Cerca Navette da Aeroporto di Milano Malpensa a Como

Confronta e prenota le migliori offerte delle navette da Aeroporto di Milano Malpensa a Como

transfer per Como

HolidayTaxis logo

HolidayTaxis

Collega l'indirizzo specificato dal viaggiatore e l'aeroporto.(1-3 )

Private Transfer

Durata: 75 min

Persone (min-max): 1 - 3

Acquista

€ 141

totale

HolidayTaxis logo

HolidayTaxis

Collega l'indirizzo specificato dal viaggiatore e l'aeroporto.(4-8 )

Private Transfer

Durata: 75 min

Persone (min-max): 4 - 8

Acquista

€ 225

totale

Descrizione Aeroporto di Milano Malpensa

L’aeroporto di Malpensa è uno dei tre aeroporti della città di Milano. Situato a circa 40 km a nord ovest rispetto alla città lombarda, l’aeroporto di Malpensa è il più grande aeroporto del nord Italia. Dotato di due terminal collegati tra loro tramite un servizio di shuttle gratuito, l’aeroporto di Malpensa permette di raggiungere circa 170 destinazioni nel mondo.

Come arrivare a Aeroporto di Milano Malpensa

L’aeroporto di Malpensa è ben collegato alla città di Milano. Il modo più semplice e veloce è prendere il Malpensa Express, un treno diretto che in 30 minuti arriva all’aeroporto e che parte dalla stazione di Milano Cadorna. In alternativa esistono navette e bus che in circa 50 minuti raggiungono l’aeroporto e partono da diverse stazioni della città.

Aeroporto di Milano Malpensa a  Como Map

Descrizione Como

Como è un comune italiano di 85.063 abitanti capoluogo dell'omonima provincia in Lombardia.È il quinto comune della regione per popolazione alle spalle di Milano, Brescia, Monza e Bergamo.Città di confine in bilico tra differenti culture, Como è "capitale" del suo lago, che attrae turismo internazionale legato allo scenario naturale, ed è centro industriale basato sull'industria della seta.Il centro della città è situato sul lungolago, a pochi passi da piazza del Duomo, una delle maggiori cattedrali dell'alta Italia. Il nucleo storico presenta ancora l'aspetto dell'originario castrum romano, con mura medievali ben conservate e grandi torri di vedetta. Notevoli sono le chiese di S. Abbondio e S. Fedele, cuore della città murata, mentre autentici capolavori sono i palazzi razionalisti eretti dal comasco Giuseppe Terragni: la Casa del Fascio, il Monumento ai Caduti, l'Asilo Sant'Elia e il Novocomum. Nei pressi, il Tempio Voltiano custodisce alcuni cimeli dello scienziato Alessandro Volta, altro illustre comasco, inventore della pila elettrica. Villa Olmo è sede di mostre d’arte di alto livello mentre la funicolare che collega la città al monte di Brunate completa l'itinerario della visita. Sono classiche le gite in battello sul lago.

Cosa fare a Como

Link utili